Agenda

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Sabato 30 Marzo, al Palamazzali di Bolzano, si è svolta la 25° giornata della legaA2 Basket Femminile, fra le padrone di casa di Alperia Bolzano e la Fassi Edelweiss Albino.

Sabato 30 Marzo, al Palamazzali di Bolzano, si è svolta la 25° giornata della legaA2 Basket Femminile, fra le padrone di casa di Alperia Bolzano e la Fassi Edelweiss Albino.

BolzanoMelisa

In palio due punti pesantissimi per entrambe le squadre.
Da una parte le padrone di casa cercavano la vittoria per mantenere l’ottava posizione e non essere risucchiate nella parte bassa della classifica, dall’altra le ragazze bergamasche, alla disperata ricerca di punti per inseguire il sogno salvezza.

La partita inizia a ritmi molto elevati. La partita è giocata a viso aperto ed entrambe le compagini si concentrano maggiormente sul gioco offensivo.
La Fassi Albino riesce a chiudere il primo quarto in vantaggio, grazie a 5 punti segnati in rapida successione da Elisa Silva. Il tabellone segna il punteggio di 16 a 20 per la squadra ospite.

Nella seconda frazione di gara la partita cambia volto. I problemi che le ragazze di coach Stibiel credevano essersi lasciate alle spalle riemergono.
Nel secondo quarto infatti sembra che il reparto offensivo della Fassi Albino si sia completamente inceppato. Il merito va anche alla difesa di coach Sacchi, che riesce ad arginare sia una Iannucci sottotono che una Brcaninovic senza nessuno spazio. Il parziale del secondo quarto di 18 a 4 è drammatico per le ragazze ospiti, che vanno quindi negli spogliatoi in svantaggio per 34 a 24.

Al rientro dall’intervallo la partita si gioca ad armi pari. Bonvecchio sale in cattedra, come suo solito. A fine gara le sue triple saranno ben 4 ed i punti totali 26. Il capitano biancorosso, assieme a Brcaninovic, sembra essere l’unica in grado di rispondere alle giocate di Bungaite ed ai canestri di Fall, che a fine gara avrà segnato 22 punti.
Al 30’ minuto di gioco il punteggio è 49 a 40 per Alperia Bolzano.

Nell’ultimo quarto la Fassi Albino tenta la rimonta. Al rientro in campo, infatti, la miglior marcatrice del campionato Federica Iannucci riaccende le speranze con 4 punti (6 a fine gara), accompagnati dai tentativi di Brcaninovic e Bonvecchio. Malgrado ciò la squadra di coach Sacchi riesce a reggere, soprattutto con una buona prestazione corale in fase difensiva.
La partita si conclude con il risultato 62 a 59. Una differenza di tre soli punti che aggrava e complica la situazione della Fassi Albino, che ora deve cercare di tenere a debita distanza “l’altra” Bolzano, ovvero Acciaierie Val Bruna, che ha vinto per 65-46 con Velcofin Vicenza.

Un grande rammarico quindi, a maggior ragione se si guarda il tabellino del terzo quarto e si osservano quei soli 4 punti totali.
Ora le ultime forze ed energie vanno tutte sul prossimo (proibitivo) incontro con la prima classificata Alpo Villafranca, fra le mura amiche il 6 aprile.

Ufficio stampa Fassi Edelweiss Albino
Francesco Ventre

Contatti

    • Via Andrea d'Albino 1, 24021 Albino (BG)
    • info@edelweissfassialbino.it - ufficiostampa@edelweissfassialbino.it

 

facebook  FACEBOOK

 

instagram  INSTAGRAM

 

twitter  TWITTER

 

youtube  YOUTUBE

AcyMailing Module

Se vuoi ricevere la nostra newsletter, iscriviti ora!

Iscriviti alla newsletter

* campi obbligatori

Ororosa

  • IL PROGETTO

    SENIOR
  • Serie B Regionale Don Colleoni Trescore
  • Promozione Casigasa Parre

    JUNIOR (giovanili)
  • Under 18 élite Edelweiss Albino
  • Under 18 regionale Excelsior
  • Under 16 élite Excelsior
  • Under 16 regionale Excelsior
  • Under 16 regionale Almenno San Bartolomeo

Collaborazioni

  • Basket Vertova
  • Basket Albano S.A.
  • Basket Martinengo
  • Seriana Basket

Web Radio

Ororosa