Agenda

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

 

 P26ARTPOST

 

 

Questa sera ci attende l'impegno interno contro Udine prima di iniziare un ciclo di tre partite, ben più importanti, per concludere la stagione regolare e piazzarci al meglio per i play out.

Le friulane ha caccia di due punti importanti in chiave playoff, con questi due punti riagganciano la vetta della classifica in attesa dei recuperi di Crema.

Veniamo alla partita. Partenza con pochi canestri realizzati nonostante diversi bei tiri costruiti, soprattutto da parte nostra. L'imprecisione nelle conclusioni fortunatamente è bilanciata da un attacco non troppo efficace delle ospiti che a metà periodo sono avanti 3-6 e chiudono il quarto sul 12-14.

Positivo ed equilibrato anche il secondo periodo. Riusciamo molto bene a realizzare il piano partita limitando Peresson mentre in attacco comunque fatichiamo a costruire insieme possessi che ci portino a facili conclusioni. Andiamo avanti 19-18 al quindicesimo minuto di gioco, per poi bucare clamorosamente l'ultima difesa del quarto e subire una bomba sulla sirena da Cvijanovic che ci manda negli spogliatoi sul 21-27.

Andiamo al riposo con Carrara a quota 9pti e 4 rimb e De Gianni 4pti, 4 rimb, 2 ass e 2 stoppate.

Dopo il riposo lungo crolla il nostro muro sotto i colpi di una Udine rivitalizzata e con un altro mordente. La pressione difensiva che subiamo è palpabile, costruiamo attacchi in 10 secondi per buona parte del periodo e l'attacco friulano si scioglie. Peresson inizia a segnare e con le compagne scava il solco che si rivelerà definitivo: 24-38 a metà quarto e 32-51 alla sirena.

Nella confusione generale che abbiamo portato in campo proviamo a rimescolare le carte e partiamo difendendo con qualche azione a zona. Il parziale dopo cinque minuti è 35-57 e non sembriamo in grado di risollevarci. Nella parte finale di quarto troviamo, anche grazie alle ampie rotazioni ospiti, qualche canestro e con fatica arriviamo a quota 44 vincendo l'ultimo periodo.

44-61 è il risultato finale.

Positivo il rientro di Agazzi (4pti, 5rimb 3 ass e 0 perse) e un abbraccio a Carrara che ha procurato a sè e a tutti i presenti un bello spavento accasciandosi al suolo nel finale per un calo di zuccheri.

Tante cose andate storte e poco controllo dello stress ci hanno esposto alla tonicità ospite lasciandoci al palo. Giriamo alla svelta pagina, nei prossimi 7 giorni avremo due partite fondamentali e servirà essere pronte!

 

--EDELWEISS ALBINO-- :C. Rizzo 5, M. Birolini  , A. Carrara 11, G. Laube 2, C. Lussena 2, J. Tyszkiewicz 8, F. Agazzi 4, A. Panseri  , G. Birolini  , P. De Gianni 12, B. Peracchi  , A. Cancelli  .

-All.           : Monica Stazzonelli

-Ass. All.   : Michele Trapletti

 

--DELSER CRICH UDINE--   : A. Peresson 7, V. Blasigh 11, V. Braida 2, A. Turell 10, V. Sturma  , M. Scarsi 7, E. Lizzi 6, E. Pontoni  , E. Da Pozzo 2, L. Medeot 2, A. Milani 2, T. Cvijanovic 11. 

-All.           : Alberto Matassini

- Ass. All.  : Achille Milani

 

-PARZIALI :

        EDELWEISS                   :  44  12 / 09 / 11 / 12

        MANTOVA                     :  61  14 / 13 / 24 / 10

 

-Arbitri :  Claudio Berlangeri - Fulvio Difilato

 

               UFFICIO STAMPA GSD EDELWEISS ALBIN0                                     

 

Contatti

    • Via Andrea d'Albino 1, 24021 Albino (BG)
    • info@edelweissfassialbino.it - ufficiostampa@edelweissfassialbino.it

 

facebook  FACEBOOK

 

instagram  INSTAGRAM

 

twitter  TWITTER

 

youtube  YOUTUBE

AcyMailing Module

Se vuoi ricevere la nostra newsletter, iscriviti ora!

Ororosa

  • IL PROGETTO

    SENIOR
  • Serie B Regionale Don Colleoni Trescore
  • Promozione Casigasa Parre

    JUNIOR (giovanili)
  • Under 18 élite Edelweiss Albino
  • Under 18 regionale Excelsior
  • Under 16 élite Excelsior
  • Under 16 regionale Excelsior
  • Under 16 regionale Almenno San Bartolomeo
Ororosa